Fonte immagine web

Perché le fantasie negli abiti caratterizzano così tanto gli outfit?

Spesso sia durante le mie consulenze sia durante le mie storie sui social, quando parlo delle body shape, non posso non parlare delle fantasie. Le tipologie di tessuti a fantasia sono davvero tante e ogni forma e colore può essere indossata da una fisicità anziché un’altra. Righe, pois, quadri, fiori, figure geometriche e fantasie astratte, possono caratterizzare un outfit apparentemente semplice. Come dico sempre, ogni persona ha il suo stile ed è più orientata a scegliere una o più fantasie in particolare.

Dalla notte dei tempi della moda, non c’è stilista o griffe che non abbia utilizzato le fantasie nelle proprie collezioni. Alcuni stilisti hanno collaborato e collaborano tutt’ora con gli artisti. Moda e arte sono un connubio indissolubile, la moda è anch’essa un’opera d’arte allo stato puro, racchiude l’estro di ogni stilista che di generazione in generazione hanno messo l’accento delle varie epoche, caratterizzandole con il loro stile. In tempi addietro Coco Chanel fu ispirata dagli artisti del primo Novecento, Elsa Schiapparelli collaborò con i surrealisti del calibro di Dalì e Cocteau, negli anni sessanta Yves Saint Laurent presentò la collezione Mondrian per omaggiare lo stilista neoplasticista. Arte e moda è presente anche ai giorni nostri, da Missoni, Prada, Trussardi, Pinoult e ecc.., in ogni collezione si susseguono abiti con rappresentazioni artistiche di artisti emergenti e consacrati. Ma se prima il sodalizio arte e moda era utilizzata come potente mezzo di comunicazione, strumento di ribellione e affermazione di pensiero dei cambiamenti dell’epoca. Oggi l’arte moderna e contemporanea sono più popolari e l’ausilio di opere d’arte, pur mantenendo quel lato comunicativo di un mondo in costante cambiamento, diventa più concettuale.

Dalle fantasie più tradizionali e barocche alle più contemporanee possono valorizzare o penalizzare la nostra fisicità e caratteristiche, importante oltre le fantasie sono i tessuti e i colori. Ricorda per valorizzare i nostri punti di forza ciò che ci caratterizza sono le linee e proporzioni, dobbiamo sempre creare armonia.

Condividi, se ti piace!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Consenso iscrizione lista newsletter

In seguito all’accettazione, l’indirizzo email dell’Utente viene inserito, in una lista di contatti (mailing list o newsletter), a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative all’attività di Alessia Melzer.

L’indirizzo email dell’Utente potrebbe anche essere aggiunto ad una lista come risultato della registrazione a questo sito o dopo aver compilato una form. Dati Personali raccolti: email, nome e cognome. Tool utilizzato: Mailchimp. Mailchimp è un software di gestione indirizzi e invio di messaggi email fornito da The Rocket Science Group.

Questo tipo di servizi consente di gestire un database di contatti email, contatti telefonici o contatti di qualunque altro tipo, utilizzati per comunicare con l’Utente.

Questi servizi potrebbero inoltre consentire di raccogliere dati relativi alla data e all’ora di visualizzazione dei messaggi da parte dell’Utente, così come all’interazione dell’Utente con essi, come le informazioni sui click sui collegamenti inseriti nei messaggi.

×