Come fare ad aver un’abbronzatura perfetta, mantenendo una pelle bella e sana?

Siamo finalmente ad agosto e molti di voi si staranno godendo le tanto meritate vacanze e, sicuramente per alcuni di voi le vacanze saranno già finite e vi starete godendo ancora per pochi giorni il silenzio della città. Ma che siate in vacanza o meno, non posso non parlarvi di bellezza e di come ottenere una bella abbronzatura e di come fare per mantenerla il più a lungo possibile dopo essere tornati a casa. Per avere un’abbronzatura perfetta, in questo articolo ti spiegherò come ottenerla con pochissimi trucchi e accorgimenti, ma soprattutto vedremo come mantenerla.

Ogni estate andiamo alla ricerca della tintarella dorata, con la speranza che duri il più a lungo possibile. Per fare in modo che l’abbronzatura sia della gradazione giusta dobbiamo rispettare alcuni fattori:

  • Pelle ben idratata
  • Abbronzatura graduale
  • Durata

Pelle ben idratata
La pelle è l’abito più importante che indossiamo e, se nell’abbigliamento non indosseremmo mai un vestito brutto e rovinato, lo stesso trattamento dobbiamo riservarlo soprattutto alla nostra pelle. Per idratarla bene e renderla elastica, bevete molta acqua e mangiate sano (frutta e verdura in quantità), potete anche aiutarvi con degli integratori alimentari e spazio alle creme idratanti. Scegliete la crema più adatta alla vostra pelle, fatevi consigliare dal vostro dermatologo di fiducia. Prima di esporsi al sole, almeno 30 minuti prima, ricordando di ripete l’operazione più volte anche quando sarete in spiaggia, utilizzate una crema solare protettiva, differenziando tra viso e corpo. Per i primi giorni d’esposizione usate una gradazione più alta e pian piano scendete di gradazione, vi aiuterà a non avere scottature e a non rovinare la pelle.

Abbronzatura graduale
Per una tintarella perfetta è sempre bene esporsi al sole gradualmente, evitando le ore più calde. Non abbiate fretta, i risultati migliori li otterrete con il tempo e la costanza. Se anche voi come me avete la pelle chiara e magari anche le lentiggini fate maggior attenzione. Se volete sapere a quale fototipo appartenete, potete andare da un dermatologo, saprà consigliarvi nel migliore dei modi, oppure potete fare questo test sul sito del Ministero della Salutecosì saprete quali creme a protezione solare scegliere e in quale gradazione. Usate le protezioni solari anche quando è nuvoloso, il sole colpisce comunque. Ultimo consiglio usate anche degli spray per proteggere e idratare i capelli, in commercio (profumerie, supermercati) troverete diverse tipologie, scegliete quello che si adatta di più a voi.

 

Durata
Dopo aver ottenuto la tintarella desiderata, dobbiamo fare in modo di farla durare il più a lungo possibile.

Ma come fare?

Evitate gli scrub troppo aggressivi, non strofinate la pelle quando farete la doccia e asciugatevi tamponando dolcemente, infine cercate di mantenere la pelle idratata, curate l’alimentazione e usate le creme ed olio idratante.

N.B. Ricordate che al di là dei miei consigli beauty, consiglio per saperne di più di rivolgersi sempre ai professionisti della salute.

Condividi, se ti piace!

Consenso iscrizione lista newsletter

In seguito all’accettazione, l’indirizzo email dell’Utente viene inserito, in una lista di contatti (mailing list o newsletter), a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative all’attività di Alessia Melzer.

L’indirizzo email dell’Utente potrebbe anche essere aggiunto ad una lista come risultato della registrazione a questo sito o dopo aver compilato una form. Dati Personali raccolti: email, nome e cognome. Tool utilizzato: Mailchimp. Mailchimp è un software di gestione indirizzi e invio di messaggi email fornito da The Rocket Science Group.

Questo tipo di servizi consente di gestire un database di contatti email, contatti telefonici o contatti di qualunque altro tipo, utilizzati per comunicare con l’Utente.

Questi servizi potrebbero inoltre consentire di raccogliere dati relativi alla data e all’ora di visualizzazione dei messaggi da parte dell’Utente, così come all’interazione dell’Utente con essi, come le informazioni sui click sui collegamenti inseriti nei messaggi.

×