Hai mai pensato di acconciare o tagliare i capelli, in base alla forma del tuo volto?

Non è semplice lo so! Le forme del viso sono molte e spesso non si ha la consapevolezza di quale sia la forma giusta del nostro viso. Anche i capelli giocano una partita importante, perché in base a come decidiamo di acconciarli o di tagliarli, possono valorizzare il nostro viso o evidenziare le imperfezioni.

Ma procediamo con ordine, mettiti davanti allo specchio, se hai i capelli lunghi (indipendentemente che tu sia un uomo o una donna), tirali indietro e raccoglili in una coda, se invece hai i capelli corti, se già a metà dell’opera! Osservati attentamente e cerca di capire a quale delle sei forme appartieni. Le forme del viso sono: Ovale, Ovale oblungo, Rotondo, Cuore, Rettangolo e Diamante. Per ogni tipologia di viso, c’è un taglio e un’acconciatura adatta. Se sei in difficoltà, ti indico anche altri trucchetti che puoi utilizzare per semplificare la tua analisi, oltre a raccogliere i capelli, con le mani nascondi le orecchie e segna con una matita per il make up le linee del tuo volto, partendo dalla fronte sino al mento, sia da un alto sia dall’altro, magari per questa operazione fatti aiutare. Adesso sei pronto/a per osservarti.

Viso Ovale

E’ il tipo di viso che si può permettere più libertà di scelta, sia nei tagli di capelli sia delle acconciature. Questa tipologia di viso può utilizzare sia la riga laterale sia quella centrale e quest’ultima, se scelta per i raccolti, accentua le proporzioni perfette. Nel caso di code e raccolti per le donne, ma anche nei tagli per gli uomini, lasciare un po’ di volume nella parte alta della testa. Evitare scalature e tagli troppo strutturati che rischiano di infastidire la struttura. Per le donne i tagli cortissimi alla Halle Berry sono consigliati. Inoltre il viso ovale può giocare con i capelli, dai capelli lisci, alle onde ai ricci, massima libertà.

Viso Ovale Oblungo

Volto dalla forma allungata e sottile. Per questa tipologia di volto, per eliminare qualche centimetro, la frangia è un ottimo escamotage, scegliere la riga laterale per dare asimmetria. Evitare di lisciare i capelli, rischierai di allungare ancor di più il volto, scegli le onde. Sia per gli uomini sia per le donne, evitare il volume sulla testa e, in caso di raccolti, tirare i capelli lontani dalle tempie. Capelli corti scalati e mossi.

Viso Rotondo

Tipologia di volto corto e piuttosto pieno. Se hai il viso tondo, aggiungi volume sulla parte alta della testa. Consiglio per chi ha i capelli lunghi di lisciarli, per dare una percezione di allungamento del volto, evita la frangia che avrebbe l’effetto opposto, accorcia il viso. Scegli la riga laterale.

Viso a Cuore

Tipologia di viso con tempie e fronte ampia, mento sottile e appuntito. Il compito delle acconciature e dei tagli è quello di riempire il mento, per dare un senso di viso ovale. Evitare tagli che diano troppo volume alle tempie e alla fronte. Scegli una lunghezza media e dai volume alle punte, via libera alle onde. Se ami i capelli corti, il taglio perfetto è il caschetto, all’altezza del mento. I semi-raccolti sono l’ideale, lascia cadere qualche ciocca sul viso morbida. Da evitare le acconciature e spazzola o le creste.

Viso a Rettangolo

Viso corto, con mascelle squadrate. L’Obiettivo è addolcire le parti del volto più spigolose, un consiglio se hai la passione per la frangia, scegli la frangia arrotondata. Dai volume e linee morbide lungo il viso. Per i tagli corti e per i raccolti, dai volume sulle tempie. Evita i tagli geometrici e le frange dritte, scegli piuttosto un carrè all’altezza delle mascelle.

Viso a Diamante

Viso con fronte e mento stretti, zigomi alti e pronunciati. Per i raccolti dare un leggero volume alla parte superiore della testa, evita che i ciuffi cadano sugli zigomi. Si ai tagli cortissimi e alle lunghezza scalate, lo stesso vale per la riga laterale e centrale, vanno bene sia i capelli lisci sia morbidi.

Piccolo accorgimento, oltre al tuo volto tieni conto anche del profilo, soprattutto quando fai i raccolti, perché indipendentemente dalla forma del tuo volto, i raccolti possono evidenziare le imperfezioni o enfatizzare i tuoi punti di forza. Un esempio pratico: se hai la porzione centrale del viso lunga, ovvero un naso sporgente e pronunciato. Oppure se la tua fronte e più prominente rispetto al mento o viceversa, sia per le scalature sia per i raccolti è bene bilanciare in modo giusto cercando di rendere più corposo ma anche sporgente il raccolto (nel caso del naso sporgente), per chi ha una fronte prominente rispetto al mento, tutti i raccolti e scalature saranno concentrati verso il basso, diversamente se è il mento ad essere più prominente rispetto alla fronte, tutti i raccolti e le scalature saranno concentrati nella parte alta della testa, cercando così di creare una diagonale fittizia che dona armonia al nostro viso.

Se vuoi saperne di più puoi partecipare al mio corso Consulenza d’Immagine & Personal Shopping, oppure richiedere la tua consulenza personalizzata.

Condividi, se ti piace!
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Consenso iscrizione lista newsletter

In seguito all’accettazione, l’indirizzo email dell’Utente viene inserito, in una lista di contatti (mailing list o newsletter), a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative all’attività di Alessia Melzer.

L’indirizzo email dell’Utente potrebbe anche essere aggiunto ad una lista come risultato della registrazione a questo sito o dopo aver compilato una form. Dati Personali raccolti: email, nome e cognome. Tool utilizzato: Mailchimp. Mailchimp è un software di gestione indirizzi e invio di messaggi email fornito da The Rocket Science Group.

Questo tipo di servizi consente di gestire un database di contatti email, contatti telefonici o contatti di qualunque altro tipo, utilizzati per comunicare con l’Utente.

Questi servizi potrebbero inoltre consentire di raccogliere dati relativi alla data e all’ora di visualizzazione dei messaggi da parte dell’Utente, così come all’interazione dell’Utente con essi, come le informazioni sui click sui collegamenti inseriti nei messaggi.

×