Quali e quanti sono i colori dominanti del vintage?

Un elemento distintivo del vintage oltre a: moda, oggetti del passato, componenti d’arredo è sicuramente il colore.

I colori del vintage richiamano le tonalità del: Beige, Marrone, Panna. Ma se pensiamo al vintage i primi colori che ci vengono in mente sono sicuramente: il Rosso, il Verde scuro e il Blu. Per gli amanti dello stile classico è consigliabile limitarsi al Bianco e Nero, con qualche accenno di Grigio. Nel corso dei decenni tutti questi colori si sono alternati, c’è chi ha avuto maggior rilievo in un’epoca e chi un’altra, a questi si sono aggiunti di nuovi. Ma procediamo per ordine.

Negli anni Venti, Trenta e Quaranta, i colori predominanti erano senz’altro il: Nero, Bianco, Grigio, Beige, Marrone e Panna. A questi si aggiungono tonalità di Bordò, Arancione e Viola.

Negli anni Cinquanta i colori vincenti sono il: Rosa, Turchese, Verde menta, Giallo e l’immancabile Rosso.

Gli anni Sessanta segnano l’epoca della Pop Art, delle forme geometriche e dei colori psichedelici. I colori che padroneggino la scena sono il: Bianco, Nero, Argento, Giallo, Marrone, Magenta e i suoi derivati, Azzurro e l’Arancione.

Gli anni Settanta, sono gli anni degli hippie e del post-Woodstock. Sono gli anni della ricerca, di presa di coscienza di una dimensione globale, di una forte riflessione filosofica e di lotta per le idee ecologiste e rispetto per la natura. I colori predominanti per questo decennio sono il: Marrone, Giallo senape e Ambra, Beige, Rosa, Lilla, Verde e Viola.

Gli anni Ottanta, sono gli anni più eclettici per eccellenza. Si sperimentano i colori e le fantasie, spesso si usano colori brillanti e azzardati. Tra tutti i colori spiccano senza alcun dubbio il: Fucsia, Giallo, Verde e Azzurro. È il decennio dei colori fluorescenti.

Nelle varie epoche si alternano le fantasie che accontentano il gusto di tutti, abbiamo i pois, le righe i quadri e le varie figure geometriche, a ciascuno la propria preferenza!

In linea di massima nei primi decenni del vintage i colori erano per lo più opachi, andando avanti nel tempo i colori diventano più vivaci.

Se ami acquistare capi vintage, tieni sempre a mente questa palette di colori, ti aiuterà ad orientarti nelle varie epoche!

Condividi, se ti piace!
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Consenso iscrizione lista newsletter

In seguito all’accettazione, l’indirizzo email dell’Utente viene inserito, in una lista di contatti (mailing list o newsletter), a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative all’attività di Alessia Melzer.

L’indirizzo email dell’Utente potrebbe anche essere aggiunto ad una lista come risultato della registrazione a questo sito o dopo aver compilato una form. Dati Personali raccolti: email, nome e cognome. Tool utilizzato: Mailchimp. Mailchimp è un software di gestione indirizzi e invio di messaggi email fornito da The Rocket Science Group.

Questo tipo di servizi consente di gestire un database di contatti email, contatti telefonici o contatti di qualunque altro tipo, utilizzati per comunicare con l’Utente.

Questi servizi potrebbero inoltre consentire di raccogliere dati relativi alla data e all’ora di visualizzazione dei messaggi da parte dell’Utente, così come all’interazione dell’Utente con essi, come le informazioni sui click sui collegamenti inseriti nei messaggi.

×