Cosa indossare quando si sta a casa?

In queste settimane di quarantena, molte mie clienti mi chiedono consigli sul dress code da indossare a casa. E si perché siamo talmente abituati a sentire parlare di outfit da lavoro, per gli eventi o da tempo libero, che raramente si pensa che anche quando si sta a casa è giusto non trascurarsi ed indossare il giusto abbigliamento, che ci aiuta a tirare su il morale, soprattutto i questi giorni in cui siamo costretti a restare tra le nostre mura domestiche. Questo articolo è utile anche, al di là della quarantena, per tutte quelle mamme e casalinghe, che vivono maggiormente la casa.

Prima di addentrarmi sui consigli di stile dettagliati, ricordate che stare a casa, indipendentemente dai motivi per cui ci stiamo, non significa stare tutto il giorno in pigiama, questo significherebbe abbassare la nostra autostima, quindi cerchiamo di averne cura.Quando stiamo in casa per molto tempo, il nostro morale tende a scendere, se poi guardandoci allo specchio ci vediamo trasandati, le cose non possono che peggiorare. Prima regola: Curiamoci con la bellezza!

Ecco alcuni consigli per l’outfit casalingo:

  • Stile, abbigliamento e tessuti

Per stare comode e sentirvi a vostro agio potete scegliere dei capi che richiedono poca manutenzione, il Jersey è il tessuto perfetto per vivere la casa, lo lavate facilmente e non richiede di essere stirato. Evitate tessuti sintetici e tessuti in lana grossa, in questo ultimo caso rischiate di sembrare un fagotto. Un consiglio, cercate di rimanere fedeli al vostro stile quotidiano, se amate portare le gonne, fatelo anche in casa. Ci sono tante gonne o abitini maxi che potreste indossare. Lo stesso vale se amate i pantaloni, dalle tute non troppo larghe (non dimenticate di accarezzare le forme) o dei leggings abbinato ad un cardigan lungo oppure dei jeggings con cardigan corto, possono esserti d’aiuto.

  • Scarpe

Gran bel dilemma! Eviterei tutte le babbucce, pantofole con peluche incorporato o della nonna. Per la casa destinerei delle scarpe apposite e i negozi di intimo ci vengono in aiuto, dalle ballerine da casa ad altre forme di scarpette dedicate. Per l’estate rigorosamente a piedi nudi.

  • Beauty: Capelli e Make up

Se sappiamo di dover stare tutto il giorno a casa, curiamo la nostra igiene. Va bene che nessuno ci vede, ma la coccola che facciamo al nostro corpo, dalla doccia al make up, senza dimenticare la depilazione, è importante per compiacere noi stesse e non gli altri. Mantenete la giusta pulizia e idratazione della pelle (viso e corpo). Anche se siete a casa, truccatevi, un qualcosa di leggero, colorate le guance, mettete il mascara e un po’ di burrocacao (meglio se è di quelli colorati). Lo stesso vale per i capelli, spazzolateli e fai una treccia o una coda. I semi raccolti vanno sempre bene. No ai mollettoni! Non dimenticate il profumo, sentire il proprio corpo profumato, ci aiuta a mantenere su il morale.

  • Colore

Stare a casa non richiede l’uso eccessivo di colori. Limitiamoci ai colori base che siano neutri, giochiamo con due al massimo tre cromie.

Ecco i miei consigli per vestire in ordine. Per altre idee sull’abbigliamento casalingo, resto a disposizione!

Condividi, se ti piace!
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Consenso iscrizione lista newsletter

In seguito all’accettazione, l’indirizzo email dell’Utente viene inserito, in una lista di contatti (mailing list o newsletter), a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative all’attività di Alessia Melzer.

L’indirizzo email dell’Utente potrebbe anche essere aggiunto ad una lista come risultato della registrazione a questo sito o dopo aver compilato una form. Dati Personali raccolti: email, nome e cognome. Tool utilizzato: Mailchimp. Mailchimp è un software di gestione indirizzi e invio di messaggi email fornito da The Rocket Science Group.

Questo tipo di servizi consente di gestire un database di contatti email, contatti telefonici o contatti di qualunque altro tipo, utilizzati per comunicare con l’Utente.

Questi servizi potrebbero inoltre consentire di raccogliere dati relativi alla data e all’ora di visualizzazione dei messaggi da parte dell’Utente, così come all’interazione dell’Utente con essi, come le informazioni sui click sui collegamenti inseriti nei messaggi.

×